Giacomo Debenedetti, Un altro Proust e Carlo Emilio Gadda, Norme per la redazione di testi radiofonici: due libri da non perdere

di Francesco Aliberti

Ci sono stati anni mitici in cui sui canali radio della RAI si ascoltava Proust nelle radiorecite di Giacomo Debenedetti e contemporaneamente Gadda scriveva «inderogabili norme» per la redazione di testi ad uso degli autori radiofonici. Lo si può leggere in due libri da poco usciti

In libreria ci sono due titoli che valgono un Perù (luogo favoloso simbolo di inestimabili ricchezze sotto la corona spagnola). Naturalmente qui non si tratta di miniere d’oro bensì di libri e di ragguardevole valore. Ma procediamo con ordine dagli antefatti. Continua a leggere “Giacomo Debenedetti, Un altro Proust e Carlo Emilio Gadda, Norme per la redazione di testi radiofonici: due libri da non perdere”

condividi:

EROI UNDER 18 – VALERIO

di Anna Francesca Vallone

Se devo essere sincero, quello che sto cercando di fare ultimamente, è riempirmi di cose da fare, di eventi da creare, per riuscire a colmare tutte le mancanze e le delusioni che sono arrivate da questi ultimi due anni.
Continua a leggere “EROI UNDER 18 – VALERIO”

condividi:

Ispirando i diabetici russi – la storia di Kristina.

di Kristina Aliberti 

Kristina è una ragazza russa di 25 anni che riesce a convivere col diabete senza alcun problema anche in un paese in cui la conoscenza di questa condizione non è molto diffusa, per questo ha aperto la sua pagina Instagram, in cui dimostra che può fare qualsiasi cosa e vivere una vita assolutamente normale senza vergognarsi di farsi vedere per come è. Continua a leggere “Ispirando i diabetici russi – la storia di Kristina.”

condividi:

L’amore che non ti meriti

Il racconto di un prigionia sentimentale. Dall’incubo alla liberazione

di Redazione 

un libro di Antonella Mattioli

Cosa significa amare un narcisista patologico? Come uscire da un rapporto così malato? La storia personale che Antonella Mattioli ha raccontato a Massimo Gramellini e Ambra Angiolini nella trasmissione Cyrano. 

Continua a leggere “L’amore che non ti meriti”

condividi:

Una vita fra insulina e cloro – la storia di Michela.

di Kristina Aliberti 

Michela, 21 anni, è una delle testimonianze del fatto che il diabete non sia una scusante per non vivere una vita piena. Michela è una nuotatrice che convive con il diabete di tipo 1. Una convivenza fatta di alti e bassi e che le ha permesso di conoscere meglio sé stessa e il suo corpo.

Da quanto convivi con il diabete? Continua a leggere “Una vita fra insulina e cloro – la storia di Michela.”

condividi:

I ragazzi di Villa Giardini

di Redazione 

Il manicomio dei bambini a Modena

un libro di Paolo Tortella

Il dramma dei bambini di Villa Giardini. Una tragedia nascosta del nostro passato recente. Una testimonianza cruda, quasi incredibile da leggere oggi. Eppure accadeva solo negli anni Settanta, a Modena. Il diario di un giovane maestro che ha lottato contro le violenze e le sopraffazioni esercitate su bambini e ragazzi colpevoli solo di essere “diversi” o disagiati. Un’altra storia di innocenti a cui è stata rubata la voce per anni e che trovate restituita in questo libro.
Continua a leggere “I ragazzi di Villa Giardini”

condividi:

Condividere il diabete – storia di Alessia

di Kristina Aliberti

Alessia, 24 anni, è una ragazza diabetica che ha deciso di condividere la sua storia di diabete su Instagram, aprendo una pagina. Lei posta foto e storie in cui racconta la sua vita con Mr.Diabete e nel tempo è diventata un sostegno e un esempio per chi cerca conforto e punti di riferimento.

Da quanto convivi con il diabete e come hai scoperto di averlo?

Avevo solo 18 mesi, quindi non ho ricordi dell’esordio, ma mia mamma mi raccontò che si era insospettita del fatto che facevo pipì molto spesso, tanto che doveva cambiarmi il pannolino una volta ogni due ore se non di più. Così i miei genitori decisero di farmi fare delle analisi del sangue e lo stesso giorno in cui ho fatto gli esami sono andata in coma. I miei, essendo entrambi infermieri, sono riusciti ad avere le analisi più in fretta e dall’esame delle urine mi trovarono 700 di glicemia. Dopo un giorno di terapia mi risvegliai. Continua a leggere “Condividere il diabete – storia di Alessia”

condividi:

Il mio Flaiano – Un satiro malinconico

di Redazione

un libro di Enrico Vaime, Licio Di Biase

Responsive image

I giorni indimenticabili della vita di un uomo sono cinque o sei in tutto. Gli altri fanno volume. (Ennio Flaiano)

Fellini non sarebbe diventato Fellini senza Flaiano. Diciamo che la grandezza di Fellini era nella sua capacità di rendere popolare la genialità di Flaiano. (Enrico Vaime)

Ennio Flaiano ha caratterizzato da protagonista la cultura della seconda metà del Novecento italiano. Nato a Pescara, trasferito in gioventù a Roma, si è ben presto distinto nei giornali più importanti della Capitale. Dal mondo dei giornali il passo a quello della Dolce Vita fu breve. A partire dal film omonimo,

Continua a leggere “Il mio Flaiano – Un satiro malinconico”

condividi:

Preghiera del mare, il nuovo libro di Khaled Hosseini. L’editore: “Non è un romanzo per buonisti. ‘Aiutare gli altri è istinto primario’”

di Francesco Aliberti

Hosseini ha dedicato il libro alle migliaia di rifugiati che sono deceduti in mare mentre fuggivano dalla guerra e dalle persecuzioni. Preghiera del mare è una bella e importante operazione editoriale internazionale. Il libro esce in simultanea in USA, Regno Unito e molti altri Paesi del mondo.

Preghiera del mare di Khaled Hosseini (uscito ora per SEM e curato da Roberto Saviano, che lo ha tradotto e ne ha scritto una prefazione) è una piccola meraviglia, un libro che dovete assolutamente leggere. È la lettera di un padre a un bambino, Marwan, scritta su una spiaggia, di notte, in attesa che arrivi l’alba per prendere il mare insieme, su un barcone, verso un futuro migliore.

Ve la caverete in una mezz’ora, ma l’impressione vi farà compagnia nei pensieri e nel profondo molto più a lungo. Commuove come solo la vera Continua a leggere “Preghiera del mare, il nuovo libro di Khaled Hosseini. L’editore: “Non è un romanzo per buonisti. ‘Aiutare gli altri è istinto primario’””

condividi:

Matteo Salvatore – L’ultimo cantastorie

di Redazione

Un libro di Beppe Lopez

Carisma, tormenti e segreti dell’Omero di Apricena, l’analfabeta che divenne grande poeta popolare.

Una vita burrascosa, trionfale e infelice.

La verità sulle origini dei suoi canti più celebri e sull’assassinio della sua partner Adriana Doriani.

Le parole di Matteo noi dobbiamo ancora inventarle.
Italo Calvino Continua a leggere “Matteo Salvatore – L’ultimo cantastorie”

condividi: